venerdì 17 dicembre 2021

OPERETTE IL GALA

Operette - Il Gala

29-12-2021 ore 20:30  Teatro Comunale Vipiteno (BZ)

 
Soprano Scilla Cristiano
Tenore A. Colamorea
Corpo di ballo Accademia
Compagnia Teatro Musica Novecento
Comico A. Brachetti
Soubrette S. Felisetti
Orchestra Cantieri d’Arte 
direttore d'orchestra M*Stefano Giaroli    


Organizzatore
Fiorotto Davide A.R.C.I. - Associazione Ricreativa Culturale Italiana




Il 29 dicembre al Teatro Comunale di Vipiteno, di scena la Compagnia Teatro Musica Novecento con le arie più famose e le scene più divertenti dei capolavori della "Piccola Lirica", a dirigere i solisti e la Compagnia sarà il M° Stefano Giaroli. 
 
L'accesso agli eventi è consentito solo con Super Green Pass e mascherina

Prevendita biglietti:
- Biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano
- Presso le seguenti 13 filiali della Cassa di Risparmio: Vipiteno, Bressanone, Brunico, Appiano, Egna, Laives, Merano in via Cassa di Risparmio, Silandro, inoltre in tre filiali a Bolzano (Gries, Point 12 e Via Roma) e infine in due filiali in Trentino (Trento Palazzo Sani e Rovereto).
 








OPERETTA IL GALÀ - Merano

Operetta il Galà

30-12-2021 ore 20:30  Teatro G. Puccini Merano (BZ)

 
Soprano Scilla Cristiano
Tenore A. Colamorea
Corpo di ballo Accademia
Compagnia Teatro Musica Novecento
Comico A. Brachetti
Soubrette S. Felisetti
Orchestra Cantieri d’Arte 
direttore d'orchestra M*Stefano Giaroli    

Organizzazione:
Ass. Culturale L'Obiettivo



Di rilievo sono gli spettacoli previsti al Teatro Puccini di Merano per la stagione 2021.
Per gli appassionati dell’operetta, il Teatro Puccini offre una ghiotta opportunità il 30 dicembre, spetta alla compagnia Teatro Musica Novecento farci passare una serata serena e divertente con Il Gala dell’Operetta, un’interessante antologia delle arie più famose e delle scene più divertenti del genere operettistico, dirette dal M° Stefano Giaroli.

L'accesso agli eventi è consentito solo con Super Green Pass e mascherina


















lunedì 6 dicembre 2021

GRAN GALÀ DELL’OPERETTA

Gran Galà dell'Operetta

Concerto di fine anno 

venerdì 31 dicembre – ore 21 Centro Pandurera - Cento (FE)

 
 
Accogliamo l’Anno Nuovo col brio della Belle Epoque

con
Comico: U.Scida
Soubrette: A.Amato
Tenore: D. Menini
Corpo di Ballo “Papillons”
con le coreografie della M° S. Pedrazzini
Orchestra “Les Folies”
diretta dal M° D. Biancucci

Compagnia Umberto Scida presenta




Il titolo dell’evento già fa intuire che il concerto/spettacolo nasce dal desiderio di mettere insieme le melodie più famose e le scene comiche più divertenti che appartengono al mondo dell’operetta per suggellare il momento più eccitante dell’intero anno: quello in cui il Vecchio saluta e lascia il posto al Nuovo. Una carrellata di duetti comici e di arie celebri dalle operette più note legati da dialoghi e scenette che creano un filo conduttore divertente ed esilarante.
Il comico, la soubrette, il soprano ed il tenore, che si avvicendano sul palco per esibirsi nei vari numeri musicali, vestono i panni dei personaggi che sono rimasti nella memoria del grande pubblico che è appassionato dell’operetta, ma riescono a strizzare l’occhio anche a chi è poco avvezzo a questa forma di spettacolo, tanto sono avvincenti gli argomenti e coinvolgenti le melodie del programma.
Il tutto è impreziosito dalla presenza del Corpo di Ballo che crea una cornice fresca e briosa aiutando lo spettatore a calarsi in una parentesi di spensieratezza, quadro dopo quadro.
L’esecuzione musicale è affidata ad un’orchestra prestigiosa, magistralmente guidata da un Direttore energico e carismatico, capace di avvolgere lo spettatore con un’onda di suono maestosa ed inebriante.
Gli arrangiamenti originali e scoppiettanti ci fanno affondare il pensiero nella Belle Epoque, magica epoca in cui le storie dei nostri personaggi si dipanano, fra avventure amorose, tradimenti, equivoci e bei costumi.
Il repertorio attinge dalle più nelle operette: Cin Ci La, Scugnizza, La Duchessa del Bal Tabarin, La Principessa della czardas, Il Paese del sorriso, Il Paese dei campanelli, Al “Cavallino bianco”e, ovviamente, dalla Regina delle operette, La Vedova allegra.
Al termine dello spettacolo sarà offerto a tutto il pubblico un ricco buffet augurale.