lunedì 2 marzo 2020

"L'ACQUA CHETA" 15 2020 - RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI

L'acqua cheta

Operetta di Novelli e Pietri


Pala Teatro Creberg, BergamoDomenica 15 marzo ore 15:30



S. Felisetti
A. Brachetti
A. Colamorea
G. Barbacini
F. Massa
M. Falsetti
F. Mei

Orchestra Sinfonica delle Terre Verdiane
Direttore: Stefano Giaroli

Regia Alessandro Brachetti



https://4.bp.blogspot.com/-Q6Z_TRFswdU/Vkx8tXWf_JI/AAAAAAAAB88/3bc-zcHq4jY/s320/SCILLA%2BCRISTIANO%2BConcert.jpg
Il decreto governativo sull'emergenza sanitaria "Dpcm 4 marzo 2020": "stop a tutti gli spettacoli fino al 3 aprile per evitare rischi di contagio"

L’Acqua Cheta di Novelli e Pietri è un’operetta molto vicina alla commedia musicale, con temi noti al grande pubblico quali Com’è bello guidare i cavalli. 
Ambientata nella campagna fiorentina, narra le tribolate e buffe vicissitudini della famiglia del vetturino Ulisse, complicate dal simpatico e pasticcione aiutante di casa Stinchi.
Ne L’Acqua Cheta i momenti corali sono di forte impatto spettacolare e visivo; su tutti spicca in particolare la Festa di Paese della Rificolona.

"OPERA BUFFA! IL FLAUTO MAGICO E CENTO ALTRE BAGATELLE" Marzo 2020 - RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI

-"Opera Buffa! Il Flauto Magico e cento altre bagatelle"-

Teatro Comunale di Mongalvone (GO)20 Marzo 2020 ore 20:45



Elio (Stefano Belisari) voce recitante e canto
Scilla Cristiano soprano 

Gabriele Bellu violino
Luigi Puxeddu violoncello
Andrea Dindo pianoforte

Produzione Reggio Iniziative Culturali




Il decreto governativo sull'emergenza sanitaria "Dpcm 4 marzo 2020": "stop a tutti gli spettacoli fino al 3 aprile per evitare rischi di contagio"

Spettacolo brillante e vivace, una carrellata nel repertorio più conosciuto dell’opera buffa che tocca capolavori quali Il Flauto Magico e Don Giovanni di Mozart, Il Barbiere di Siviglia di Rossini, fino ai Racconti di Hoffmann di Offenbach.
Uno straordinario Elio, nella doppia veste di narratore e cantante, dà vita nella prima parte dello spettacolo a una rielaborazione-rilettura de Il Flauto Magico della scrittrice Vivian Lamarque, intrecciata a parti del libretto d’opera originale, dando voce ai differenti personaggi e interpretando vocalmente la celebre aria e i duetti del buffo uccellatore Papageno.
Testi e musica si alternano nelle pregevoli esecuzioni del trio, di Elio e del soprano Scilla Cristiano, interprete dei tre principali ruoli femminili.
La seconda parte vede i due protagonisti canori alternarsi in un recital con alcune delle più note arie del repertorio per soprano e baritono: dall’aria del catalogo “dongiovannesco” Madamina il catalogo è questo del fido Leporello a Batti batti bel Masetto della giovane contadinella Zerlina, dalle celeberrime cavatine di Figaro e Rosina de Il Barbiere di Siviglia alle brillanti Chanson du bébé di Rossini e Les oiseaux dans la charmille, nota come aria della bambola, dai Racconti di Hoffmann.

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Il Flauto Magico
narrazione in musica

Gioachino Rossini (1792 – 1868)
Ouverture da La Gazza ladra

Wolfgang Amadeus Mozart
Madamina, il catalogo è questo
baritono da Don Giovanni
Batti, batti bel Masetto
soprano da Don Giovanni

Gioachino Rossini
Largo al factotum
baritono da Il Barbiere di Siviglia
Cavatina di Rosina
soprano da Il Barbiere di Siviglia
La Chanson du bébé
baritono

Jacques Offenbach (1819 – 1880)
Les oiseaux dans la charmille
(aria della bambola)
soprano da I racconti di Hoffmann